De Admirandis Coeli Characteribus

Opusculi Distinctio Ut ea qua nobis explicanda proponentur, brevi methodo assequamur, hoc nostrum, de Coeli caracteribus admirandis, Opusculum, in quatuor sectiones distinguimus. In quarum Prima nobis praemeditandum proponimus, in quibus Notis nam Stellae Nebulosae ab Occultis, veletiam à Luminosis differant, ut singlulae species internoscantur. In secunda sectione disquirendum sit, quotnam huiusmodi sint in coelo eminentissimo […]

La determinazione delle distanze in astronomia

Le dimensioni dell’universo non sono intuitive: non c’è nulla, in esso, che lo faccia apparire particolarmente distante ad un osservatore casuale, la cui ingenuità non sia stata contaminata dal pregiudizio culturale. Gli antichi Greci non avevano difficoltà ad accettare che la volta celeste fosse retta sulle proprie spalle dal mitico Atlante, il Titano raffigurato nella […]

The Hodierna’s Nebulae

A Messier’s forerunner to the court of the early “Gattopardo” In 1654, when Palermo was given to the press the treatise “De Systemate Orbis Cometici, Deque Admirandis Coeli Characteribus” Giovan Battista Hodierna, the real nebulae known you could count barely on the fingers of two hands: it was known since the ancient times, the double […]

LE SUPERNOVAE

Nel 1054 d.C., l’Europa era ancora immersa nelle fitte nebbie intellettuali del Medio Evo; quel che era rimasto della scienza e della cultura antiche, dopo il disastro della caduta dell’Impero romano e gli sconvolgimenti che si erano succeduti in quei secoli oscuri, giaceva sepolto nell’oblìo delle fin troppo mitizzate biblioteche dei monasteri; soltanto le certosine […]

De Admirandis Coeli Characteribus

SECTIO PRIMA In qua Differentiae Nota venit indicanda, qua Stellae Nebulosae à Stellis Occultis, et à Luminosis dissideant, atque proinde uniuscuisque Differentiae Diffinitio tradenda venit. Nebulosae Stellae ab Astronomis consuevisse videntur, angusti quidam Coeli Tractus, quos, etiam sub Aethere desaecatissimo, veluti Nebulosos Nodos, vel Globos suboscuros cerneres: sed in eodem Coeli situ, et indelebiliter perseverantes: […]

L’EVOLUZIONE DEL TELESCOPIO A RIFLESSIONE

L’EVOLUZIONE DEL TELESCOPIO A RIFLESSIONE: DA NEWTON A LORD ROSSE di Fredi De Maria Fig. 1: Sir Isaac Newton Nel 1666 Newton acquista un prisma alla fiera di Stourbridge; e nessuna transazione commerciale, probabilmente, é mai stata altrettanto prodiga di benefiche ricadute sul progresso dell’umana conoscenza. Ad essa infatti si può far risalire l’inizio degli […]